Come prendersi cura di se in modo naturale e consapevole, senza ingredienti chimici dannosi che ogni giorno usiamo senza saperlo.

L'olio di Lentischio, questo sconosciuto.



Il Lentischio, Pistacia Lentiscus, è un arbusto presente in tutta la zona calda del Mediterraneo, una pianta che cresce naturalmente rigogliosa in zone secche e rocciose dove altre piante faticano a sopravvivere.

Presente abbondantemente in terra Sarda, dalle coste sino all'interno è dotato di un proprio profumo resinoso e potente, che, assieme a quello dell'Elicriso viene comunemente chiamato come "profumo di Sardegna".

Produce dei piccoli frutti rossi e neri simili al Ribes che quando maturi, contengono quantità elevate di olio, un olio pregiato ed antico di cui brevemente parlerò in questo articolo.

Essendo presente in abbondanza in tutta l'isola, l'olio di Lentischio veniva anticamente usato come primaria fonte di olio vegetale in Sardegna, quando ancora l'olio di Oliva era raro e costoso. 

La sua estrazione avveniva a caldo, tramite una lunga bollitura dei frutti ed un duro lavoro di filtrazione fatto tradizionalmente a mano.

Una volta ottenuto l'olio desiderato, durante la stagione della raccolta, quest'ultimo veniva finalmente conservato per tutti i mesi avvenire e veniva usato principalmente per cucinare e friggere, oltre che per alimentare torce quando si aveva bisogno di luce notturna.

Al giorno d'oggi l'olio di Lentischio è assai raro, non essendo più commercializzato in grande scala, viene prodotto in piccole quantità da singoli produttori e venduto localmente.

Se vi dovesse capitare l'occasione di incontrare uno di questi produttori, non fatevi sfuggire l'opportunità di portarvi a casa una piccola ampolla di questo meraviglioso olio.

In questo articolo voglio parlare dei benefici dell'uso dell olio di Lentischio sulla pelle e per il benessere in generale.

L'olio di Lentischio racchiude in sè molte proprietà curative e di bellezza.

L'alta quantità di tannini ne fa di questo un ottimo antisettico, gli oli essenziali contenuti al suo interno hanno azione balsamica e il suo profumo rilassa e apre la mente.

Viene usato efficacemente come rimedio naturale contro le infezioni della pelle, basta massaggiarne un paio di gocce sulla zona interessata sino a completa guarigione, oltre a guarire la ferita, aiuta a rimarginare la pelle e levigare la nuova cicatrice.

è un rimedio molto potente contro l'herpes labiale, basta una goccia massaggiata sulle labbra mattina e sera e lo sfogo viene bloccato e recesso in pochissimo tempo.

Lo si può usare come olio da bagno rilassante, bastano poche gocce nell'acqua calda del bagno per rilasciare nell'aria il suo potente olio essenziale e godersi un paradisiaco momento di relax.

 Ha proprietà astringenti, ottimo per il trattamento di acne e per pelli impure.

Una brillante idea è quella di miscelare poche gocce nella vostra crema viso o corpo, così facendo possiamo beneficiare delle proprietà idratanti e nutrienti di questo meraviglioso olio tutti i giorni.

Ottimo anche come dopobarba, massaggiato sulla pelle umida aiuta ad eliminare i rossori ed a guarire dai piccoli taglietti causati dalla lama del rasoio.

 Può essere usato al posto dell'olio di Oliva per condire le insalate ed i risotti, conferendo quel suo gusto tutto particolare al piatto.



Se volete saperne ancora di più, domandate pure usando come sempre il box dei commenti in basso.






Trattamento d'urto smagliature naturale.




Le smagliature sono uno degli inestetismi più visibili della pelle. Esse non sono altro che cicatrici venutesi a creare in situazioni limite, quando la pelle cede allargatasi violentemente dopo un ingrassamento oppure a restringendosi durante una troppo veloce perdita di peso.
Una delle caratteristiche delle smagliature è il fatto di essere relativamente facili da eliminare, ma solo se trattate in tempo!
Una smagliatura fresca presenta un colore rosato, al contrario di una già cicatrizzata che presenta un colore bianco translucido visibile molto bene alla luce diretta del sole. Una cicatrice rosa è sintomo di un recente cedimento della pelle, e se trattata con costanza viene completamente eliminata senza lasciare segni.
Spesso le smagliature più grandi lasciano un solco sulla pelle visibile e sensibile al tatto ed inizialmente anche fastidioso, le smagliature più grandi appaiono nelle zone più sensibili agli sbalzi di peso, quali fianchi, ascelle, braccia, interno coscia e pancia.Le qualità elastiche della pelle sono il fattore cruciale , esse variano da persona a persona e sono quelle che permettono di evitare o limitare la presenza di smagliature.
L'elasticità della pelle è dovuta a molti fattori, tra cui principalmente l'alimentazione ed il tipo di pelle. Un'alimentazione ricca di frutta e verdura crude arricchisce il corpo di vitamine e nutrienti che hanno un effetto diretto sulla qualità della pelle e del corpo intero. Al contrario un'alimentazione povera andrà ad infuenzare negativamente la salute della pelle.
La tipologia di pelle ha anch'essa un ruolo fondamentale. Una pelle secca e fragile risultera più vulnerabile al contrario di una pelle normale e grassa, che lubrificate maggiormente, traggono vantaggio nell'essere più elastiche rispetto alla prima.
Le vitamine sono alcuni tra i nutrienti che più aiutano la pelle ed il suo benessere.
La vitamina E, un complesso antiossidante, ricopre un fattore cruciale, essendo un potente elasticizzante della pelle.
Proprio seguendo questa dritta che oggi spieghiamo come preparare un trattamento completamente naturale per idratare intensamente la pelle ed arricchirla di vitamine e nutrienti che andranno ad aiutare la pelle in difficoltà.


Tra gli oli più ricchi di vitamine facilmente reperibili e non costosi troviamo l'olio di jojoba, l'olio di mandorle dolci e quello di oliva, questa sarà la base per il nostro miscela elasticizzante.
Certamente si possono usare tutti gli oli presenti a casa senza dover ricorrere a nessun tipo di olio particolare, ottima anche l'aggiunta di burri quali quello di mango, di karitè o di cacao che essendo molto ricchi adempiono allo scopo efficacemente.
Un ulteriore spinta la si dà aggiungendo gocce di vitamina E pura nella miscela di oli per rafforzare quella che a noi interessa di più in questo momento, l'elasticità.
La differenza principale tra un olio anti smagliature normale ed un trattamento d'urto come questo non è tanto la diversità degli ingredienti, ma il procedimento stesso.
La pelle verrà trattata immersi in acqua tiepida in vasca da bagno, cosi facendo l'olio verrà assorbito in profondità e tutto il corpo viene trattato allo stesso momento con facilità, aiutati dall'acqua che renderà il tutto molto più facile e meno frustrante, specialmente per chi non è abituato a trattare la pelle con cosmetici, come gli uomini.

Ingredienti:
1 quarto di bicchiere di olio di oliva
2 quarti di bicchiere di olio di mandore
1ml di vitamina E liquida o 3 capsule di vitamina E alimentare

Preparazione:
Miscelare bene gli oli nel bicchiere ed aggiungere ad ultimo la vitamina E liquida, o se in caso si usasse le capsule, bucare la capsula con un coltello facendo attenzione a non farsi male, e far fuoriuscire il liquido miscelandolo agli oli.

Trattamento:

Immergersi nella vasca da bagno con acqua calda senza alcun detergente e massaggiare bene l'olio sulla pelle per un quindici minuti buoni su tutto il corpo, insistendo sulle parti più soggette quali i fianchi, le cosce, braccia, ascelle, collo ecc.
L'olio verrà assorbito gradualmente dalla pelle che a fine trattamento sarà visibilmente idratata e lucida.
Finito il massaggio risciacquare con una doccia tiepida veloce ed asciugare con un asciugamano morbido senza strofinare eccessivamente per non asciugare tutto l'olio superficiale che continuerà ad essere assorbito successivamente dalla pelle anche dopo il trattamento.
Il beneficio più grande si noterà la mattina dopo quando risvegliandosi ci si ritroverà con la pelle molto più compatta e tonica. 

Il trattamento non è inteso come frequente ma può essere ripetuto una volta alla settimana sino alla completa sparizione delle smagliature rosa.
 Un grande aiuto si ha dalle creme e burri per il corpo spalmati dopo la doccia nei giorni successivi, che rafforzano il trattamento ed aiutano la pelle a rigenerarsi giorno per giorno.

Per ulteriori informazioni usate come sempre i commenti a fine articolo.
 













 



Wholefood Market: Il paradiso dei prodotti naturali




Vivendo a Londra non potevo farmi scappare l'opportunità di visitare questa catena di negozi americana che si focalizza su alimenti biologici, cosmetica e rimedi naturali di altissima qualità.
Essendo molto famosa tra gli addetti al settore ho deciso di verificare di persona se la fama conquistata fosse meritata o no.. E devo dire di essere stato molto sorpreso dal visitare il loro negozio Londinese più grande.
Già dall'entrata si ha l'impressione di entrare in un posto esclusivo .. Non a caso il negozio di trova a kensington, una delle zone più ricche della città.
La prima cosa che salta subito all'occhio e la cura dei dettagli, ogni minima cosa è sistemata sugli scaffali con cura maniacale, tutto è elegante e bello da vedere, le immagini parlano da sole..


Tutte le zone sono molto ben differenziate, dai vini ai formaggi.

Molto importante è la cura che danno ai clienti vegetariani/vegani/ e sopratutto crudisti. Molte sono le ricette adatte a loro che le cucine del negozio preparano ogni giorno con prodotti di stagione.
E un bel paradiso per i crudisti, in questi negozi si possono trovare tantissime varietà di frutta sia stagionale che tropicale, noci e semi di ogni tipo e verdure . Tutto biologico e non trattato. Non mancano i dolci crudisti, dal cioccolato alle mousse sino alle torte, preparati ogni giorno.



Giusto per non farsi mancare niente nel piano superiore c'è un ristorante crudista, il  SAF restaurant, uno dei ristoranti crudisti più in della capitale.








Dai cibi si passa al reparto cosmetici e rimedi naturali, in una sola parola, enorme. Si pensi che qua sono dati anche corsi  di cosmetica e rimedi naturali condotti da esperti .

Dai fiori di bach, agli estratti di erbe e piante, con una scelta incredibile. Un reparto degno delle migliori erboristerie.
La cosmetica ha un salone a parte con le linee Bio-Eco più esclusive, con esperti che consigliano il miglior prodotto in base alle esigenze del cliente.
La catena ha anche la propria linea di cosmetici eco-biologici, di qualità con prezzi bassi e packaging riciclato.

Se passate per Londra, dovete passare di qua.. Stra consigliato.










100.000 Visite!! Grazie a tutti!!



Ebbene si, dopo qualche tempo anche BioEcoCosmesi al Maschile è riuscito ad arrivare alle fatidiche 100.000 visite !! Un grazie di cuore a tutti quelli che hanno creduto in questa avventura, ed a tutti quelli che passeranno di qua in futuro!
Grazie Mille!!


Bioecomen

Restyling completo del sito!



C'è voluto un pò di tempo prima che mi decidessi, ma finalmente ho deciso di rinnovare i due miei blog, che cominciavano a sentire il peso del tempo, con una veste grafica rivisitata e più moderna.

Prosegue inoltre la rivisitazione di tutti i vecchi post che stanno venendo cancellati, corretti, aggiornati e modificati . Aggiungendo informazioni e dettagli, modificando ricette ed informazioni scritte precedentemente . Alzando il livello di qualità generale del blog. Gli anni passano, le conoscenze crescono, e quello che è stato scritto va riscritto in versione più moderna , comprensibile,  seria ed affidabile di prima.

Spero che sia di vostro gradimento, lasciate i vostri commenti e fatemi sapere ;)

Cura dell'Herpes labiale al naturale


Dopo aver passato l'infanzia e l'adolescenza a combattere con ogni mezzo L'herpes labiale che mi affliggeva con regolarità ingigantendosi e sfigurandomi le labbra , provandomi fisicamente e psicologicamente, con l'avvento della svolta "verde" della mia vita ho potuto testare molti rimedi naturali che finalmente mi hanno fatto dimenticare le medicine tradizionali e le brutte esperienze passate con questo indebellabile virus.


Sono passati molti anni da quando ho realizzato che l'herpes si manifestava sempre in certe condizioni particolari, col tempo ho imparato a riconoscerle ed usarle come mezzo di prevenzione nella lotta contro lo sfogo del virus.
Quest'ultimo si manifestava sempre in condizioni di stress fisico e mentale, cattiva alimentazione ed uso di balsami per labbra.
Allora le mie conoscenze sul corpo umano, di cure e medicine naturali erano nulle, ma ora analizzando le situazioni ho potuto costruire una mappa mentale di tutte le cose che, da sole o abbinate, mi scatenavano l'eruzione cutanea.

Le primissime comparse dell'herpes venivano trattate con aciclovir pomata, che non avendo efficacia immediata, mi lasciava con l'herpes in pieno sfogo per più di una settimana , con tutti i problemi del caso, sia fisici ( bruciore, secchezza, rossore, fastidio, sanguinamento e croste) che psicologici, pensando solamente di andare a scuola in pieno sfogo e di dover spiegare a tutti i curiosi come mai avessi le labbra in quelle condizioni, il che è stato terribile.

I fattori di sfogo erano sempre gli stessi e riconducibili a :

Stress:  Il corpo soggetto a stress ha un sistema immunitario indebolito, tanto quanto basta al virus per risvegliarsi e causare lo sfogo.

Alimentazione sbagliata: L'acidificazione del corpo dovuta ad un alimentazione sbagliata e prevalentemente acida con pochissima frutta e verdura creava la condizione ideale per il virus di attaccare e causare lo sfogo in un corpo debole e stressato.


Uso di burrocacao e balsami labbra:  Col tempo ho notato che circa uno o due giorni dopo aver applicato il burrocacao, mi si presentava l'herpes , puntualmente.
Ho scoperto che solo alcuni burrocacao mi creano lo sfogo, quelli contenenti cere di vario tipo. Applicare sulle mie labbra cera microcristallina, cera d'api o cere vegetali equivale alla comparsa dell'herpes. Dal giorno ho usato solo massaggiare le labbra con la sola crema viso durante l'applicazione, evitando così l'uso di burri per labbra.
L'associazione cere ed herpes mi è sconosciuta, non conosco le cause, e non mi dilungo su questo punto non avendo informazioni disponibili, ma basandomi solo su test effettuati sulla mia pelle.  Chiunque con competenza medica può approfondire l'argomento se ha qualche informazione utile ( e molto gradita) su questa reazione nel box dei commenti.

/------------------\


Avendo cura di tenere sotto controllo questi fattori, sono riuscito a tenere a bada l'herpes in modo molto positivo e duraturo nel tempo , ma cosa fare se nonostante tutte le precauzioni 
( non sempre possibili da seguire) il virus si ripresentasse?
Ecco che qua il mondo dell'erboristeria e medicina naturale ci viene in aiuto, dandoci la possibilità di scegliere tra diversi rimedi, tutti efficaci per trattare e far regredire l'herpes in modo velocissimo ed indolore.
Tutti i metodi che vado ad elencare sono diversi tra loro ma hanno la stessa finalità: combattere l'herpes ed impedirne lo sfogo completo. Iniziamo:


Cristallo di Potassio:
Il cristallo di allume di potassio è probabilmente il metodo più veloce che io conosca per bloccare lo sfogo dell'herpes. A volte basta una sola applicazione per bloccare e far regredire l'herpes senza dargli nemmeno la possibilità di manifestarsi totalmente, quindi andando ad evitarne la visibilità in quanto bloccato sul nascere.

La scoperta è stata casuale, ho applicato il cristallo umido sull'herpes in pieno sfogo, e lasciandolo asciugare ho notato che era scomparso il bruciore caratteristico dell'eruzione della pelle. Ore dopo lo sfogo che stava iniziando era già in fase regressiva, bloccato il ciclo non c'è stata alcuna comparsa di bollicine e successivamente di croste, brillante.

Il cristallo va applicato umido dopo aver lavato bene con acqua le labbra con l'herpes in fase inziale, applicare bene e lasciare asciugare senza bagnare successivamente. Ripetere il trattamento quante volte necessario. Non bagnare le labbra, in quanto il film creato dal cristallo sulla pelle si scioglie e non permette la sua azione contro la propagazione del virus.
Ottimo in quanto è una cura velocissima e permette di avere le labbra perfette senza nessuna traccia dello sfogo che è stato bloccato ai primi sintomi di bruciore e rossore.




Balsamo di glicerina ed oli essenziali:
Gli oli essenziali in generale sono ottimi antibatterici sulla pelle, ma il loro spettro d'azione è molto più ampio di semplici antibatterici, in quanto molti di essi hanno spiccate qualità antivirali come quelli di lavanda e tea tree.
L'effetto di questi oli è il blocco dell'herpes e la coseguente guarigione successiva , che risulta molto veloce.
Riescono a contrastare lo sfogo sin dalla prima applicazione ma hanno bisogno di qualche ripetizione, in base allo stato della stesso,  per essere effettivi e bloccarla del tutto.
L'applicazione degli oli essenziali puri sulla pelle non è consigliata in quanto ustionano e non hanno effetto duraturo , essendo molto volatili. La glicerina in questo caso è perfetta, essendo un ottimo vettore, preferibile anche all'olio, non essendo oleosa, dando la possibilità agli oli essenziali di essere in contatto più diretto con la pelle in basse concentrazioni ed andando a seccare le labbra, condizione essenziale per la riuscita del trattamento. Cosa impossibile da avere con gli oli, che in qualche modo rallentano la rapida riuscita del trattamento che si ha con la sola glicerina.
Versare qualche goccia di glicerina in un cucchiaino, versarci una goccia di olio essenziale di lavanda ed una di tea tree. Mischiare velocemente ed applicare sulle labbra pulite, lasciare seccare le labbra e ripetere quando richiesto.


Applicazioni di argilla :
L'argilla è un ottima guaritrice, contrasta molto bene l'herpes e ne impedisce la propagazione. è ottima sia come preventivo dopo la comparsa di bruciori che come trattamento finale nel caso l'herpes abbia sfogato completamente con la presenza di bollicine e successivamente croste che andranno ad essere sanificate dall'applicazione di argilla sulla pelle.
Per essere più efficace va abbinata con oli essenziali i quali in sinergia con la stessa risultano più effettivi nel trattamento d'urto dell'herpes.

Un cucchiaino colmo di argilla, un goccino d'acqua e due gocce ciascuno di olio di lavanda e tea tree, mescolare per bene ed applicare sulle labbra sino alla completa essiccatura, rimuovere con acqua a temperatura medio/fredda.

Lozioni medicamentose a base oleosa
Altri rimedi provati sono l'uso di balsami oleosi antibatterici a base di estratti di piante in alta concentrazione, come quelli per le gambe o per i dolori muscolari. Sono molto aggressivi sulle labbra per via delle componenti degli oli esssenziali contenuti nei preparati, come mentolo ed eucaliptolo ecc..ma sono molto efficaci, anche se vanno applicati più volte al giorno per massimo due giorni. Non sono la soluzione più veloce, ma in caso non si abbia altro a portata di mano impediscono comunque all'herpes di manifestarsi del tutto.
I più comuni sono a base di canfora, menta, eucalipto, tea tree ecc. 
Quelli a base di paraffina sono meno efficaci , sono da preferire invece quelli a base di olio vegetale, con concentrazioni alte di attivi.


Consigli utili:
Mai bagnarsi le labbra in continuazione, anche se il bruciore ed il fastidio diventano acuti, il bagnarsi le labbra e lasciarle umide velocizza lo sfogo.
Un ambiente secco rallenta la propagazione e quindi si ha piu tempo per curare in anticipo e prevenire lo sfogo completo. 
Non stressare le labbra in modo continuo, come morderle spesso , oppure baci troppo prolungati, stressano le labbra e facilitano la comparsa dell'herpes latente.




Le informazioni e consigli riportate nell'articolo non costituiscono e non provengono da prescrizione né da consiglio medico. Il medico curante deve essere sempre consultato in caso di dubbi e delucidazioni sulla propria salute.























Olio dopodoccia elasticizzante alla colza






Eccomi dopo tanto tempo, mi scuso con i lettori ma ho avuto un periodo davvero impegnativo col mio trasferimento, ma ora siamo pronti a ricominciare, con tutte le nuove cose che ho scoperto in questo meraviglioso posto :)

Volevo iniziare con questa ricetta che ho creato per me, perchè dimagrendo molto, come ora, avevo proprio bisogno di un aiutino "esterno" per elasticizzare la pelle.

Girovagando per negozi e negozietti etnici locali a londra, ho avuto modo di comprare tanti oli di qualità a basso prezzo , essendo largamente utilizzati dalle minoranze etniche come indiani, pakistani ed asiatici.

Questa miscela di oli preparata per l'occasione, risulta molto spalmabile e necessita solo di una piccola quantità per tutto il corpo , specialmente dopo la doccia con la pelle ancora bagnata.
La sua consistenza può risultare leggermente untuosa ad inizio applicazione, ma una volta massaggiata risulta "secca", leggera e velocemente assorbibile, merito anche dell'olio di cocco e del burro di cacao che tamponano di molto l'untuosità dell'olio di colza.

L'olio di colza (canola) come ingrediente in questo caso è usato sia come riempitivo che come "attivo" grazie alla presenza nella sua composizione di fitosteroli e tocoferoli, questi ultimi alleati contro le smagliature , aiutando l'elasticizzazione della pelle.

L'olio di cocco , ampiamente usato in asia come dermorigenerante e nutriente per la pelle, ha la funzione di nutrire la pelle ed in formulazione di attenuare l'untuosità dell'olio di colza puro.

Il burro di cacao, che a temperatura ambiente si presenta in forma solida, è un ottimo idratante per la pelle, usato in bassa percentuale non risulta pesante e arrotonda la formula di oli da massaggio , o come in questo caso, idratanti da doccia. Come terzo ingrediente con la più bassa percentuale, attenua fortemente l'untuosità dei due oli principali, e rende il tutto leggermente più denso donando un colore paglierino all'olio, decisamente piacevole.

Un piccolo segreto di questa formula è l'aggiunta di vitamina E pura, che arricchisce le eventuali carenze degli oli, che ricordiamo con i trattamenti a cui sono sottoposti per essere commercializzati possono perdere parzialmente sostanze benefiche presenti nella pianta all'origine, in questo caso proprio la vitamina E. Sostanza che oltre ad essere un forte antiossidante ed elasticizzante della pelle -prevenendo con decisione la formazione di smagliature e rassodando la pelle- ha la funzione di conservare l'olio più a lungo prevendone l'irrancidimento. Utilissimo quindi nei casi in cui l'olio venga lasciato in bottigliette non perfettamente chiuse o esposte alla luce, situazione riscontrabile spesso, ad esempio se lasciato in bagno fuori armadietto ed usato quotidianamente.

Passiamo agli ingredienti:

60% di Olio di Colza ( canola)
35% di Olio di cocco
5% di Burro di cacao
6 pillole di Vitamina E pura

Preparazione: 

Scaldare a bagnomaria molto gentilmente il burro di cacao togliendolo immediatamente dal fornello appena si sarà sciolto per un buon 60%, per evitare il surriscaldamento che ne abbasserebbe la qualità con la perdita di sostanze preziose per la pelle.

In una boccetta vuota - quelle dei prodotti finiti vanno benissimo, accuratamente lavate e sterilizzate, o ancor meglio nuove e possibilmente scure- aggiungere e miscelare gli oli di colza (60%)  e di cocco (35%) , aggiungendo subito dopo il burro di cacao (5%) ancora liquido e mescolare lentamente sino a far sposare tutti gli oli con grazia.
Ora che la miscela è pronta possiamo aggiungere le capsule di vitamina E pura, bucando la spessa membrana delle pillole e miscelando tutto con cura nell'olio precedentemente preparato. Chiudere la boccetta e conservare al riparo dalla luce e dalle fonti di calore .








Uso:
Da usare come olio dopodoccia, una piccola quantità nel palmo della mano sulla pelle ancora bagnata dovrebbe bastare per tutto il corpo. Massaggiare delicatamente specialmente sulle parti critiche come fianchi, avambracci, cosce e glutei. Aciugare l'eventuale eccesso di umidità rimasta a fine massaggio con un aciugamano.
Può essere aggiunto ai bagni caldi terapeutici senza detergenti, in gocce direttamente nella vasca da bagno, in combinazione del calore dell'acqua viene rapidamente assorbito dalla pelle senza sforzi in totale relax.

Questa miscela nutre la pelle e la rende setosa e morbida al tatto. Ottimo se usato almeno 2 volte la settimana, più spesso nel caso di presenza di smagliature rosa, che andranno via rapidamente con le applicazioni ed i massaggi. Utile anche nel trattamento di smagliature vecchie "bianche" che vengono rassodate e rese meno visibili, pur non essendo eliminate, come invece avviene con quelle fresche ancora rosee.

Trasferito a Londra!

Era ormai da decisamente troppo tempo che non scrivevo altri articoli nei miei blog, quasi un mese e mezzo, e  mi voglio scusare pubblicamente con tutti.. ma avevo tante.. forse troppe cose da fare.. Mi sono trasferito a vivere a Londra, ho passato un mese veramente impegnativo, e finalmente quasi tutto è passato..I documenti, la casa, il lavoro.. tutti i problemi sono stati risolti con successo ed in breve tempo..

Sono rimasto piacevolmente colpito da questa metropoli europea così ricca di vita e di posti da esplorare... Addirittura a 5 minuti a piedi da casa ho un mercato gigante di 2 kilometri ricchissimo di ogni tipo di frutta e verdura da ogni parte del mondo.. con a fianconegozi di cosmetici con tutta la scelta possibile ed immmaginabile..
E con questo ovviamente voglio dire anche che....
Ci saranno dozzine di nuove materie prime, piante, oli ed estratti da ogni parte del mondo a portata di mano! E come da tradizione, voglio spignattare tutto quello che posso e condividerlo con tutti voi...!

Una cosa molto positiva di londra, è che i cosmetici biologici sono molto usati, ed il prezzo è dimezzato rispetto a quello del mercato italiano.. i bio cosmetici addirittura si trovano al supermercato sotto casa ed in tutte le farmacie a prezzi molto bassi..
Altra menzione positivissima va fatta riguardo ai detersivi ecologici , qua sono molto usati, il rispetto per l'ambiente è davvero alto, il detersivo ecologico non è un plus come in italia, ma un vero e proprio prodotto di uso quotidiano ed irrinunciabile per molti. Tutte le maggiori catene di negozi hanno la propria linea ecologica, ed i prezzi alle volte sono più bassi dei detersivi convenzionali. Si trova di tutto in tutti i negozi, dal detersivo per i piatti a quello per gli indumenti di lana e delicati. Inoltre moltissimi detersivi convenzionali sono profumati con soli oli essenziali senza miscele chimiche. Qua in inghilterra tendono sempre più a fare attenzione all'ambiente ed allo stile di vita.
Non a caso nei negozi l'uso di buste di plastica è veramente basso, tutti hanno appresso la loro busta di fibra naturale da utilizzare all'infinito, e i clienti si arrabbiano anche quando la merce acquistata viene imbustata nelle buste normali, tolgono la loro busta riutilizzabile dalla borsa con orgoglio e ti chiedono gentilmente di non lasciare loro la busta di plastica, che a loro non serve..
Altro fattore molto positivo è che nella maggior parte dei ristoranti/ fast food si sta sempre più tenendo conto del fattore salute, per esempio, e non a caso, le patatine vengono servite senza sale, e sta a discrezione del cliente la quantità desiderata.
Stesso discorso per gli alimenti venduti nei supermercati, è guerra aperta a : addittivi vari, conservanti, coloranti artificiali, grassi saturi e sale. Oltre al packaging che è ridotto sempre di più all'osso.
Addirittura il consumo di burro è sceso molto , preferendo grassi vegetali naturali , non idrogenati, da spalmare sul pane e per cucinare.
I prodotti per vegetariani, quali tofu, prodotti sostitutivi della carne ( hamburger vegetali, salsicce, ecc) e quant'altro, hanno prezzi davvero bassi, e quasi tutti da agricoltura biologica!
Il bollino " prodotto adatto ai vegetariani" ( suitable for vegetarians) oppure ai vegani, è presente in tutti i prodotti che non contengono carne, qualsiasi prodotto si vada a comprare in negozio, dalle patatine da friggere al gelato in vaschetta. in qualsiasi catena si vada. Non si ha quindi la fatica di controllare ogni volta tutti gli ingredienti per accertarsi che il prodotto vada bene, basta leggere il bollino, sempre ben visibile in etichetta!

Nei negozi si trovano sempre frutta e verdura biologica certificate , addirittura come linea value ed extra value, venduti tantissimo a causa del prezzo veramente conveniente, stesso discorso per salse ed altri prodotti come snack ed altro, si trova il biologico dappertutto, e si sta espandendo a vista d'occhio! il plus è non si deve pagare un occhio della testa per comprarli, come in italia.


Altra favola è che in ogni angolo della strada si trovano erboristerie, negozi di alimenti biologici , di rimedi naturali e di antica medicina cinese/orientale. Praticamente si ha a portata di mano ogni cosa possibile ed immaginabile.. ed i prezzi, rispetto a quelli italiani, come ripeto, sono molto bassi, nonostante i prodotti siano di altissima qualità.

Per quanti riguarda il crudismo, qua il cibo crudo piace tantissimo, addirittura si trovano nei negozi di medie piccole dimensioni cibi per crudisti, come i cracker, le patatine,le salse,. oltre a tutta la frutta e verdura fresca immaginabile. è praticamente un paradiso per qualsiasi tipo di dieta si voglia seguire. E non si ha il bisogno di chiedersi come condire i piatti ogni giorno, con la gigantesca quantità di estratti, spezie, aromatiche ed aromi provenienti dalle più remote parti del mondo, sempre a portata di mano...



Ora stacco perchè domani mi aspetta una nuova giornata di lavoro e di esplorazione.
Vi prometto che avrete un motivo in più per passare da queste parti a leggere ogni tanto, ci saranno molte novità in arrivo, dai cosmetici alle ricette crudiste.
A prestissimo!

Miracle Mineral Solution (MMS) rimedio efficace per i problemi della pelle


Penso che moltissimi di voi non sappiano cosa sia e non ne abbiano mai sentito parlare prima d'ora , per questo mi sono preso la briga di scrivere una brevissima introduzione su questa sostanza ancora quasi sconosciuta da noi, ma sorprendente per quanto riguarda gli impieghi e benefici.

L'MMS acronimo di Miracle Mineral Solution altro non è che il Biossido di Cloro, un composto chimico formato da uno ione di Cloro legato a due ioni di Ossigeno.

Questa sostanza ha il potere si eliminare tramite ossidazione naturale tutti i batteri, virus, parassiti e funghi patogeni del corpo intero, ed in quanto lavora solo con patogeni con Ph diverso da quello del corpo, è sicuro per la flora batterica utile che ha un ph pari a 7 e superiore ( basico ).

Il biossido di cloro viene ottenuto in soluzione partendo dal sodio clorito attivato tramite un acido alimentare tipo aceto o acido citrico in soluzione al 20%.
La soluzione di MMS già pronta e venduta al dettaglio è di 28% di sodio clorito in acqua distillata.
Dopo l'attivazione che avviene quando un acido viene a contatto con il sodio clorito
( 5 gocce di acido citrico per ogni goccia di MMS), quest'ultimo si trasforma in biossido di cloro in circa 3 minuti, ed ecco qua la sostanza pronta per l'uso.
Da notare che il colore dell'mms cambia dopo l'attivazione e diventa di un colore giallognolo-verdolino con un leggero profumo di cloro. Aggiungo inoltre che il biossido di cloro ha effetti diversi dal cloro, e che sono due sostanze diverse.


Come uso primario la soluzione viene usata per uso interno sottoforma di gocce da ingerire con dell'acqua. Il biossido di cloro viene assorbito dall'apparato digerente e va in circolo nel sangue aiutato dai globuli rossi che lo scambiano per ossigeno. Il biossido di cloro in questo modo ha la possibilità di ossidare e distruggere tutti i patogeni con cui viene in contatto durante il suo tragitto, ed oltre a debellare virus e batteri ha il pregio di purificare la pelle dall'interno, cosa che in questo blog interessa ai lettori.

Dopo questa mini parentesi vediamo a cosa serve e come viene utilizzata la soluzione per i problemi della pelle usandola come rimedio esterno.

Il biossido di cloro ha la capacità come abbiamo visto di distruggere tramite ossidazione tutti i patogeni che attaccano il corpo, per questo motivo è micidiale per tutti i batteri che causano problemi alla pelle, come pelle impura, punti neri, micosi della pelle, candida ecc. Ma anche per i virus che vengono subito attaccati ed ossidati in modo velocissimo, per esempio Herpes e  papilloma virus (condilomi). Gli usi di questa sostanza vengono scoperti piano piano dagli utilizzatori che ne testano le proprietà, ed è possibile che sia in grado di guarire anche patologie di diversa entità .

Andando a vedere il lato ecologico della sostanza , si decompone rapidamente con la luce , e si trasforma in sale ed in minor parte in altre sostanze innocue per il corpo e per l'ambiente.

Per quanto riguarda il mio uso personale posso affermare che con sole due applicazioni in un solo giorno mi ha fatto regredire l'herpes labiale impedendone la diffusione immediatamente, evitando che si formino sacche di liquido e che sia visibile agli altri.
L'ho usato anche per combattere i funghi della pelle e li debella in modo estremamente veloce .
Per il semplice gusto estetico l'ho usato per il naso e devo dire che mi ha sorpreso non poco, con tre applicazioni mi ha purificato i pori del naso che adesso sono quasi invisibili e pulitissimi.


Inoltre suggerito dalla teoria secondo cui la caduta dei capelli venga provocata da un fungo e non da altre cause, come sbandierato dalla medicina tradizionale, ho iniziato proprio da tre giorni a spruzzare la soluzione sulla testa dove iniziavo a perdere i capelli. Ho notato subito che non ho più prodotto forfora , cosa che annualmente mi affligge con il freddo dell'inverno. Ed con grande sollievo mi è passato il senso di prurito che accompagnava la perdita e la diradazione dei capelli, non voglio essere troppo precoce ma mi pare che i capelli siano veramente rinforzati da soli tre giorni di trattamento per due volte al giorno.
Il cuoio capelluto adesso risulta pulito, senza nessuna traccia di forfora e purificato.
Ho notato che i nuovi capelli finissimi e deboli che perdevo quando raggiungevano circa 1cm adesso sembrano rinforzati e non perdo più capelli durante il lavaggio.
Nei prossimi giorni vi aggiornerò sulla faccenda in corso..

Nell'uso interno sono arrivato ad assumerne 10 gocce in 10 giorni ( di protocollo sono 15) e sulla pelle non ho notato grossi miglioramenti, dovuto al fatto che essendo crudista la mia pelle è gia perfetta di suo. infine il fatto che l'herpes labiale a circa un anno del trattamento non si è più presentato ad oggi, cosa che mi piace e non poco...
Conto di iniziare a breve a riassumerlo sino ad arrivare a 15 gocce per debellare definitivamente l'herpes labiale nel caso non lo abbia gia debellato con il primo uso.


Alcuni usi del Biossido di Cloro per trattamenti esterni:

Spray da spruzzare sulla pelle
Bagno caldo
Dischetti imbevuti di soluzione da applicare sulla pelle


Dosi e preparazione:

Soluzione spray da spruzzare sulla pelle: Come da protocollo usare 20 gocce di MMS e 100 gocce di acido citrico (20x5), lasciare agire la soluzione per circa 3 minuti, aggiungere mezzo bicchiere d'acqua e mettere in un contenitore dotato di spray . Con questo metodo si possono spruzzare di soluzione grandi parti del corpo come schiena, gambe e piedi in un attimo, ottimo per i problemi della pelle impura del viso e del corpo intero. Consigliate due applicazioni al giorno, ma non obbligatorie.

Bagno caldo: Come da protocollo usare 20 gocce di MMS e 100 gocce di acido citrico (20x5), lasciare agire la soluzione per circa 3 minuti, aggiungere mezzo bicchiere d'acqua e versarla nell'acqua della vasca da bagno calda, in questo modo oltre a purificare la pelle del corpo intero, viene assorbita dai pori dilatati della pelle e messa in circolo sfruttando le sue proprietà purificanti.

Dischetti di cotone imbevuti:  Come da protocollo usare 20 gocce di MMS e 100 gocce di acido citrico (20x5), lasciare agire la soluzione per circa 3 minuti, aggiungere mezzo bicchiere d'acqua e immergere i dischetti. utile nel caso di problemi circoscritti come herpes , infezioni della pelle, piaghe , oppure da lasciare per qualche minuto sulla pelle in  zone impure come il naso.



 AVVERTENZA: L'MMS puro non deve essere MAI applicato sulla pelle in quanto è dannoso, DEVE essere sempre applicato dopo essere stato attivato ( con acido citrico o succo di limone o aceto) lasciando il tempo di 3 minuti per far si che tutto il sodio clorito si trasformi in biossido di cloro e risultare quindi innocuo per la pelle. Inoltre se preparate la soluzione nel flaconcino spray deve essere conservata al buio e consumata entro 3 giorni, dopo di che rifarla nuova.

INFORMAZIONI IMPORTANTI:

Questo articolo è stato abbozzato e descrive in maniera semplice alcune proprietà dell' MMS, e quindi per maggiori ed importanti informazioni da sapere su questa sostanza vi rimango al sito italiano del MMS dove trovate tutte le spiegazioni dettagliate ed esaudienti sulla sostanza e sui suoi protocolli d'uso, con guide e traduzioni in .PDF da cui è stato riassunto fortemente per la stesura di questo breve articolo.
 http://www.miraclemineral.it

Forum del sito:  Forum Italiano mms

Riporto inoltre il sito principale inglese dello scopritore dell'uso curativo dell'MMS

http://www.miraclemineral.org/

Sul web trovate tutte le informazioni che desiderate sull'uso dell'mms sia per uso interno che esterno.



Per ulteriori informazioni usate pure i commenti.

Sai cosa ti spalmi Magazine



Con un pochino di ritardo volevo segnalare la nuova iniziativa del sito Sai Cosa Ti Spalmi  un nuovo magazine tutto dedicato alla cosmesi eco/biologica , e gratis e straconsigliato! 
Scaricatelo da Qua

Ringraziate il team di SaiCosaTiSpalmi e buona lettura!

Piccoli ( forse?) cambiamenti del mercato



Dopo una continuativa , non scrupolosa ma comunque attenta visione dei prodotti che andavano a riempire gli scaffali di negozi , erboristerie/farmacie ed ipermercati che frequento, posso dire di aver notato un piccolo ma non ininfluente cambiamento di rotta per quanto riguarda gli ingredienti che compongono i cosmetici della grande distribuzione e la prensenza sempre più massiccia di cosmetici eco-biologici anche nel settore della piccola distribuzione dove sino a qualche tempo fa non si sapeva nemmeno cosa fosse la cosmesi biologica.

Incredulo e ben felice di questa nuova situazione mi sono reso conto di quanto internet ed in generale i mezzi di comunicazione non filtrati siano riusciti ad informare e far cambiare le scelte dei consumatori più attenti e non, alla cura della persona con una nuova visione del cosmetico , quella olistica.
La visione olistica nel cosmetico è il semplice passo/evoluzione che il mercato del naturale offre al cliente desideroso di prodotti e trattamenti naturali ed erboristici da poter usare comodamenta a casa senza rivolgersi a centri benessere-spa , con una speciale attenzione agli ingredienti che compogono il cosmetico, andando sempre di più sulla semplicità e genuinità del prodotto comprato.


L'ingresso sul mercato di aziende che offrono prodotti cosmetici naturali certificati a prezzo abbordabile nella grande distribuzione ha fatto sicuramente la gioia di chi -abituale cliente di negozi specializzati di prodotti sicuramente più costosi- si è trovato di fronte prodotti di ottimo livello con una costo nettamente inferiore nel negozio dove si fa la spesa tutti i giorni. Ma anche del cliente mediamente o non informato che vedendo il prodotto, ed attirato anche dal prezzo non proibitivo, ha deciso di prendersi cura di se nel migliore dei modi.


Se aggiungiamo il fatto che nei comuni cosmetici da banco , le aziende ( sicuramente sotto pressione dalla richiesta dei clienti , dalla nuova consapevolezza) stanno cambiando le formulazioni e si trovano sempre più spesso diciture tipo "sls free" "senza petrolati , siliconi"  "senza ammoniaca" ecc"  
Segno inequivocabile che l'informazione libera in quanche modo ha fatto centro.
Fattore non da tralasciare, ma anzi di grande impatto sul cambiamento, è stata la rinnovata aria di ecologia e di rispetto dell'ambiente che si sente in questo ultimo periodo. Il passaggio progressivo alle buste della spesa di bio-plastica vegetale, al contenimento delle emissioni di gas serra -vedesi Copenaghen in questi giorni- alle nuove e più moderne normative di smaltimento rifiuti/raccolta differenziata, alle campagne pubblicitarie delle aziende che hanno reso la dicitura Eco ( più per slogan eco-chic che per volontà) , un modello da seguire . Fattori che sicuramente hanno influito sulla vendita di cosmetici a basso impatto ambientale, come quelli eco-biologici che stanno avendo proprio in questo periodo una diffusione e un passaparola sicuramente meritato.

 Visto il trend del momento volevo menzionare l'apertura di un numero considerevole di agriturismi, ristoranti ed Hotel tutti biologici in Italia, fatto che , spero, possa far alzare ancor più il livello di qualità delle strutture e delle vacanze nel nostro paese per noi italiani e per gli esteri che sognano da sempre un clima ed un posto come il nostro.

Ora l'ultima speranza è quella di poter vedere nomi di grossi marchi come Nivea, l'Oreal, Testanera, Colgate/Palmolive Ecc. cambiare le formulazioni dei propri prodotti ed eliminare, o quantomeno snellire in modo pesante la presenza di ingredienti non degradabili (come i siliconi ed i petrolati) e dannosi per l'uomo e per l'ambiente( come i sequestranti o i rilasciatori di formaldeide), speranza purtroppo molto lontana dall'avverarsi per via dell'amore per il guadagno semplice ed il menefreghismo nel rispetto per l'ambiente, uomo ed animali che degrada queste aziende che ci offrono i prodotti che usiamo in quantità gigantesche ogni giorno.



Un piccolo cambiamento per un mondo più verde e per il nostro futuro in questo pianeta devastato dall'inquinamento , Accogliamolo a braccia aperte.








Scrub viso delicato all'Aloe Barbadensis
















Questo prezioso scrub completamente naturale esfolia delicatamente la pelle del viso rendendola pulita e luminosa, andando a levigare le zone più ruvide del viso come naso e mento. A differenza dei comuni scrub a base di sale, il bicarbonato ha una granulometria più fina ed impedisce che durante il trattamento la pelle subisca traumi decisi, cosa che succede col comune sale che essendo più irregolare e grosso può graffiare la pelle e provocare microcicatrici che vanno ad opacizzare progressivamente la pelle del viso.


L'ingrediente che caratterizza questa preparazione è il gel fresco di Aloe Barbadensis che ha forti proprietà cicatrizzanti e purificanti sulla pelle, oltre ad essere ricco di vitamine e minerali utili per mantenere una bellezza tutta naturale .


Ingredienti:
  • Una foglia piccola fresca di Aloe Barbadensis
  • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
Preparazione:

Estrarre il gel dalla foglia di aloe eliminando la parte verde esterna, fatto ciò rendere in poltiglia il gel solido e legarlo con il bicarbonato di sodio sino ad ottenere un composto omogeneo .


Uso:
Massaggiare dolcemente sulla pelle umida del viso con movimenti circolari senza pressare molto con le dita. Insistere sulle parti più ruvide per ottenere una pelle levigata ed uniformemente luminosa.
Finito il massaggio lasciare alla pelle il tempo di assimilare le sostanze benefiche contenute nell'aloe fresco e risciacquare con acqua tiepida.. seguire con un tonico naturale ed una crema leggera idratante ecobio.